Io

caduta,

offesa

nel cuore,

nel corpo,

piegata

nella curva

del dolore.

Io

freddo

silenzioso

fiocco

di neve

e tu

sole

pallido

di un inverno

che rimpiange

l’estate.

Gabriella Paolini

Sotto licenza Creative Commons BY-NC-ND