La prima volta che ho fatto l’amore
non è stato un gran che divertente,

ero teso, ero spaventato,
era un momento troppo importante,

da troppo tempo lo aspettavo
ed ora che era arrivato

non era come nelle canzoni,
mi avevano imbrogliato.

E l’amore non è nel cuore,
ma è riconoscersi dall’ odore

e non può esistere l’affetto
senza un minimo di rispetto,

e siccome non si può farne senza,
devi avere un po’di pazienza,

perchè l’amore è vivere insieme,
l’amore è si volersi bene,

ma l’amore è fatto di gioia,
ma anche di noia.

Ma dopo un po’ mi sono rilassato,
e con l’andar del tempo ho anche imparato

che non serve esser sempre perfetti,
che di te amo anche i difetti,

che mi piace svegliarmi la mattina al tuo fianco,
che di fare l’amore con te non mi stanco,

che ci vuole anche del tempo,
ma lo scopo è conoscerci dentro.

Oggi ho litigato con lei,
si parlava di diritti e di doveri

ma se ci penso, nella nostra storia,
fatti i conti in fondo siamo pari.