Sei solo un sogno

Un sogno,
una notte umida di un’estate.

Un sogno
che mi avvolgeva la mente.

Inaspettato.

Un sogno
misterioso, intrigante,
appassionato, emozionante,
solo un sogno,
sensuale, vorticoso,
avvolgente, impenetrabile,
solo un sogno,
sconvolgente.

Sei solo un sogno
e io devo svegliarmi.

Un sogno
da assaporare
come il brivido che genera
il tuo respiro sincrono al mio.

Giocare, fermarsi appena
un attimo prima, negare, sognare.

Sognare ed aver paura
di scoprire
che sono soltanto
ordinaria
quotidianità.

Un sogno
muove le mie gambe,
muove le mie braccia,
muove le mie idee.
Sei solo un sogno.

Gabriella Paolini

Sotto licenza Creative Commons BY-NC-ND

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.